Stampa

25.8.2012 Laigueglia (SV) by Rita

Arrivata a Laigueglia nel primo pomeriggio (poco prima delle 15), scendendo dal treno, avevo davanti persone che si recavano al concerto come me.
Cercando il mio alloggio, ho avuto poi modo di vedere la piazza dove ci sarebbe stata la presentazione del libro e la piazza dove si sarebbe svolto il concerto.
Passeggiando avanti indietro, per vedere se iniziava qualcosa e in attesa dell'ora della presentazione del libro (ore 17.45), mi è quasi passato l'orario. Quando sono arrivata di nuovo nei paraggi, erano infatti già passate, anche se da poco, le 17.45.
Per fortuna, Enrico era sul palco con la band e poco dopo si è spostato nella piazzetta accanto dove gli avrebbero fatto una breve intervista.
Poi di nuovo le prove sul palco.
Conquistato un posto a sedere, visto il numero ridotto, sono rimasta lì in attesa dell'inizio del concerto.
Per me il concerto non è stato diverso, per bellezza, da tutti gli altri.
Dopo diversi brani, oltre a problemi alle loro strumentazioni, sono iniziate a cadere le prime gocce d'acqua.
In molti si sono alzati dirigendosi vicino al palco.
Anch'io mi sono alzata e la pioggia purtroppo aumentava.
Alle parole di Enrico "proviamo a fermarci un attimo", si è tutti corsi via a ripararsi e sfortunatamente lo spettacolo non è più ripreso.
Certo, un conto è assistere a un concerto intero, altro è sentire solo alcune canzoni però le componenti dello spettacolo di sempre ci sono state lo stesso.

Rita (nick forum rita 28)



ArtCreativeFace Like Button Module