Intervista a Paolo Belli

intervista a Paolo Belli

Lo Swing è meglio del Rock!

Da un po' di tempo mi "frullava" per la testa di fare un'intervista a Paolo Belli, mi sono resa conto che lui ed Enrico hanno spesso "qualcosa" in comune, mi affascinava l'idea di avvicinarmi a Paolo come intervistatrice e parlare con lui di Enrico anche per scoprire nuovi aneddoti raccontati dal "boss".
Paolo è una persona sempre molto disponibile ed ha soddisfatto questo mio grande desiderio, si è lasciato intervistare
Lascio a voi giudicare quello che ne è uscito... e se posso concedermi un piccolo n.d.r. che non si dovrebbe fare, il suo spettacolo è veramente da andare a vedere.

Incominciamo con la domanda più banale...come hai conosciuto Enrico?

Ci siamo conosciuti nella Nazionale Cantanti ..

Sia tu che Enrico avete iniziato come cantanti di una band...poi siete diventati solisti...ma mi sembra di capire che anche per te, così come per Enrico, ti reputi comunque un cantante di una (Big) band...sbaglio?

Infatti,le strade sono molto simili. Nel mio caso, volevo continuare a fare swing mentre gli altri componenti della band (Ladri di biciclette n.d.r) volevano spostarsi sul pop, allora ho preso la mia strada, più impegnativa, però sempre cercando di avere accanto a me molti musicisti, perché per me il gruppo ha una forza che il singolo non ha.

Con Enrico hai in comune la Nic, parlaci di questa esperienza se ti va (anche con cose magari meno simpatiche o meno piacevoli)

La NIC è esattamente quello che ti ho appena detto, la vera essenza del GRUPPO.
Il gruppo ha una forza dirompente, ognuno di noi in privato è impegnato nella solidarietà, ma non ottiene quello che ottiene in gruppo e la NIC è il gruppo più forte che ci sia.
La NIC, per noi che facciamo un lavoro molto egocentrico, è anche una grande scuola di vita. Infatti mi piacerebbe che le persone potessero stare con noi in ritiro qualche giorno per capire l'impegno e la dedizione che ci mettiamo per realizzare tutti i nostri progetti e cosa impariamo.

Avete avuto tu ed Enrico collaborazioni a livello musicale su qualche palco? Musicalmente avete un background diverso...

Qualche volta cantiamo assieme, ci siamo esibiti a Lourdes, a Telethon e al 25° della NIC trasmesso su RaiUno, il background non è poi così diverso credimi, anche io sono stato PUNK ... forse anche prima di lui ehehehehe.

Come è nata "Bella donna" inserita nel tuo album di cui Enrico firma il testo?

Devi sapere che una sera eravamo in macchina insieme e gli parlavo del rapporto che ho con mia moglie, poco tempo dopo mi chiama e mi dice: "scrivi che ti devo dettare una cosa", e fu così che mi ha dettato il testo di BELLA DONNA, ed è esattamente tutto quello che io gli dissi quella sera, questa è una delle canzoni a me più care. Un regalo stupendo che mi ha fatto Enrico.

Come vi vedreste a collaborare su un palco insieme, prova ad immaginare un'esperienza simile.

BELLISSIMO!!!!! Una bella idea, mi piacerebbe moltissimo, non ci avevo mai pensato, chissà che ne pensa Enrico…

Tu invece, stai portando in giro uno spettacolo "Dillo con un bacio", parlaci di questa esperienza teatrale.

E’ uno spettacolo che mi fa impazzire di gioia, fa morir dal ridere, invito tutti a venirlo a vedere perché è fantastico, è una commedia che ho scritto insieme ad Alberto Di Risio, l'autore di Fiorello, si canta, si ride e si pensa, ma credo che tu sia la persona più indicata a giudicarlo visto che vieni sempre

Meglio un concerto o la TV?

Concerto senza dubbio.

Tu ed Enrico vi siete messi in gioco presentando in TV, ti abbiamo visto di fianco a "Ballando con le stelle", che ricordi hai di questa esperienza?

Divertente, stimolante e di grande soddisfazione.

Come ti vedresti a fare l'attore? Ti piacerebbe?

E’ il mio sogno

Cosa ne pensi della musica in Italia, anche oggi in un periodo di crisi…

Siamo sempre i numeri uno della melodia, ma abbiamo poco rispetto per la nostra cultura, guardiamo troppo alle mode che ci propongono gli altri paesi.

Dei nuovi cantanti emergenti hai un "prediletto" che reputi degno di "lunga vita musicale"?

Ce ne sono diversi che hanno delle grandissime potenzialità.

Un emergente che potrebbe prendere la tua "eredità" di swing man o crooner?

Non ce ne in giro, perché ogni volta che qualcuno ci prova gli spezzo le gambine, se ne conosci qualcuno dimmelo!!!!! :) , già è difficile per me, se poi ne arriva un altro....che faccio io? eheheheheh, no scherzo, anche qui ho visto un sacco di ragazzi e gruppi bravi, posso dirti che mi piacciono i Rimozionekoatta. (li sto già seguendo per gambizzarli)

Per concludere....raccontaci una cosa "da non raccontare" riguardo Enrico...

se volete farlo arrabbiare potete scegliere tra una di queste frasi:

1- l'Inter è una squadretta.
2- nella tastiera del piano ci sono anche i tasti neri.
3- lo Swing è meglio del Rock.
4- con la maglia n°10 gioca Tozzi.
5- l'unica canzone bella che hai scritto è NUOVO SWING.
6- e chi è Joe Strummer?
7- ma il passaporto di Recoba?
8- ah Enrico....oggi giochi il secondo tempo.

per notizie, e date tour: www.paolobelli.it

intervista by Bett@



Il Nuovo Disco!

compra il disco su i-Tunes

compra il disco su Google Play

compra il disco su Amazon

compra il disco su TIMmusic

acolta su Spotify

scolta su Deezer

Twitter

Seguici su FB